InsideOut Training Blog

Guida infografica alla formazione esperienziale

Pubblicato da: Salvatore Errante il 05.11.2020
🕓 Tempo di lettura: 3 minuti

La formazione esperienziale è una componente determinante nel successo di un progetto di training aziendale. Nonostante sia presente un richiamo all’esperienza nell’espressione, questo tipo di formazione può essere proposta anche in contesti aziendali canonici e non va confusa con i team building o l’adventure training (trekking, rafting, ecc.)

Nell’articolo di oggi, vedremo perché la formazione sia oggi più che mai strategica e come si possa progettare l’elemento esperienziale, in una pratica infografica.

Leggi l’articolo completo

Argomenti: formazione aziendale, training aziendale, formazione esperienziale, formazione comportamentale

Business coaching efficace: come includerlo nella cultura aziendale

Pubblicato da: Domenico Malara il 01.10.2020
🕓 Tempo di lettura: 4 minuti

Sviluppare e mantenere una cultura sana e capace di distinguere l’azienda dai concorrenti richiede impegno. In questo particolare contesto di mercato, in aggiunta, è necessario che sia aperta al cambiamento e allo stesso tempo solida. Come si definisce una cultura che sia in grado di adattarsi alle diverse esigenze? Quando il business coaching efficace entra a fare parte della corporate culture, si crea un clima in cui ogni individuo sente di potere esprimere al massimo il proprio potenziale, grazie alle occasioni di apprendimento (e insegnamento) che si presentano quotidianamente.

Continua a leggere questo articolo per scoprire tutti i vantaggi e i consigli pratici.

Leggi l’articolo completo

Argomenti: formazione aziendale, coaching aziendale, training aziendale, cultura aziendale

Perché il coaching aziendale va sempre più verso la personalizzazione?

Pubblicato da: Salvatore Errante il 10.09.2020
🕓 Tempo di lettura: 3 minuti

Ogni attività strategica per le aziende, per essere davvero efficace, oggi dovrebbe essere il più possibile personalizzata, adattandosi alle specifiche esigenze del mercato. Da un lato, la trasformazione digitale ha reso la domanda sempre più volatile; dall’altro, ha messo a disposizione una quantità di dati tale da rendere possibile la creazione di soluzioni davvero su misura. Trattandosi di un’attività essenziale per migliorare l’efficacia, anche nei contesti di cambiamento, il coaching aziendale non è escluso da questa tendenza verso la personalizzazione. Scopriamo insieme i vantaggi, nell’articolo che segue.

Leggi l’articolo completo

Argomenti: formazione aziendale, coaching aziendale, training aziendale, formazione comportamentale

Lifelong learning: significato e spunti per lo sviluppo del personale

Pubblicato da: Domenico Malara il 03.09.2020
🕓 Tempo di lettura: 4 minuti

Lifelong learning significa letteralmente imparare per tutta la propria vita. Anche nelle organizzazioni aziendali, in effetti, le occasioni di apprendimento possono verificarsi tutti i giorni, perché si incontrano persone nuove, si affrontano sfide, progetti e attività diversi, si utilizzano nuovi strumenti e tecnologie. Per approfittare di queste opportunità e fare in modo che i collaboratori aumentino la propria consapevolezza, rendendo l'ambiente di lavoro efficace, anche i progetti di formazione dovrebbero essere orientati all’apprendimento continuo.

Continua a leggere questo articolo per saperne di più!

Leggi l’articolo completo

Argomenti: formazione aziendale, training aziendale, formazione comportamentale

Formazione aziendale: le competenze da allenare per il futuro

Pubblicato da: Domenico Malara il 23.07.2020
🕓 Tempo di lettura: 3 minuti

La digitalizzazione e la rapida evoluzione tecnologica stanno modificando il nostro modo di vivere e lavorare. Se solo pensiamo a una giornata-tipo di dieci anni fa, sono diverse le abitudini e le attività che sono diventate superflue; in alcuni casi, anche alcune competenze tecniche non sono più indispensabili. Ma se le professioni e gli ambienti di lavoro sono cambiati, ci sono soft skill che continuano ad avere un grande valore per le organizzazioni. Continua a leggere questo articolo per conoscere le competenze da allenare con un progetto di formazione aziendale e preparare il gruppo di lavoro alle sfide future.

Leggi l’articolo completo

Argomenti: formazione aziendale, training aziendale, formazione comportamentale

Cosa ci ha insegnato l'esperienza con la formazione online

Pubblicato da: Salvatore Errante il 23.04.2020
🕓 Tempo di lettura: 4 minuti

Giorni come quelli che stiamo vivendo possono diventare un’occasione concreta per le aziende, da diversi punti di vista. Oltre a potere accelerare in larga misura l’apertura a una cultura digitale e la promozione di uno stile di lavoro più vicino ai principi di autonomia, responsabilità ed imprenditorialità, per i responsabili HR può essere il momento ideale per prevedere un progetto formativo, approfittando di un’inevitabile modifica nella pianificazione delle attività quotidiane.

Come facilitatori di InsideOut, abbiamo iniziato a sperimentare con i nostri clienti e popolazioni diverse la formazione “live” da remoto: continua a leggere questo articolo per scoprirne alcuni vantaggi, anche inaspettati.

Leggi l’articolo completo

Argomenti: formazione aziendale, training aziendale, efficacia professionale, motivazione del personale

C'è differenza tra coaching aziendale e formazione dei dipendenti?

Pubblicato da: Domenico Malara il 05.03.2020
🕓 Tempo di lettura: 3 minuti

La formazione dei collaboratori è al centro di diverse iniziative aziendali che si pongono l’obiettivo di facilitare l’espressione del potenziale, sviluppando le competenze, per adattarsi a un mercato complesso e soggetto a frequenti trasformazioni.

Più che concentrarci sulla formazione tecnica, nelle prossime righe analizzeremo il significato e il valore del coaching aziendale e le differenze (se esistono) con la formazione.

Leggi l’articolo completo

Argomenti: formazione aziendale, coaching aziendale, training aziendale

Formazione esperienziale o formazione in azienda?

Pubblicato da: Salvatore Errante il 13.02.2020
🕓 Tempo di lettura: 3 minuti

La caratteristica che apparentemente distingue la formazione in azienda con quella esperienziale è il contesto: si tende a pensare che la formazione esperienziale sia associata esclusivamente agli eventi di team building, mentre il training aziendale si svolga in aula e preveda lezioni canoniche in cui le nozioni vengono trasferite dal formatore ai partecipanti.

Non è del tutto esatto, queste definizioni sono forse troppo semplicistiche. Scopriamo di più, nell'articolo che segue.

Leggi l’articolo completo

Argomenti: formazione aziendale, training aziendale, formazione esperienziale, formazione comportamentale

Gli elementi da non dimenticare nel progetto di formazione aziendale

Pubblicato da: Salvatore Errante il 19.12.2019
🕓 Tempo di lettura: 3 minuti

Il primo passo determinante nella riuscita di un progetto di formazione aziendale è la definizione degli obiettivi che si desidera raggiungere. In quest’ottica, può essere d’aiuto l’utilizzo dello schema degli obiettivi S.M.A.R.T. - acronimo che rappresenta le caratteristiche di specificità, misurabilità, accessibilità, realismo e rispetto del tempo.

Alcuni esempi? Incrementare la produttività e il fatturato, vendere di più, superare le sfide del cambiamento organizzativo sono obiettivi piuttosto generici, tuttavia raggiungibili al verificarsi di determinate condizioni. Scopri come ottenere i risultati di apprendimento desiderati, nell'articolo che segue.

Leggi l’articolo completo

Argomenti: formazione aziendale, coaching aziendale, training aziendale, motivazione del personale

Formazione aziendale continua nel cambiamento organizzativo efficace

Pubblicato da: Domenico Malara il 03.10.2019
🕓 Tempo di lettura: 4 minuti

Il mondo del lavoro è cambiato radicalmente con l’avvento della Quarta Rivoluzione Industriale e la trasformazione tecnologica in atto non accenna a fermarsi. La digitalizzazione ha avuto un impatto su ogni aspetto della vita umana, incluso quello professionale. I cambiamenti organizzativi nel mondo del lavoro di oggi sono costanti e molto più veloci rispetto a quelli vissuti nelle precedenti rivoluzioni industriali, ed è anche per questa ragione che risulta complesso fare un’ipotesi realistica di quelle che potranno essere le figure professionali fondamentali nei prossimi 10 anni.

Questo articolo ha l’obiettivo di analizzare il comune denominatore delle competenze del futuro, ovvero la formazione continua.

Leggi l’articolo completo

Argomenti: formazione aziendale, training aziendale, change management