<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=868521229982494&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Perché il corso sulla felicità è il più frequentato di sempre a Yale

Pubblicato da Domenico Malara il 7-giu-2018 12.30.00

🕓 Tempo di lettura: 4 minuti

Il corso “Psychology and the Good Life” tenuto dalla Professoressa di Psicologia Laurie Santos all’Università di Yale, uno degli atenei più prestigiosi a livello non solo statunitense, ma mondiale, è la dimostrazione che la felicità si può insegnare, ma soprattutto che esiste un vastissimo interesse nei confronti dell’apprendimento.

Il corso sulla felicità nel 2018 ha registrato un numero di iscritti da record, praticamente un quarto degli studenti dell’ateneo appartenente all'esclusiva Ivy League.

 

Read More

Argomenti: felicità in azienda, benessere organizzativo, prevenire lo stress, motivazione del personale

Smart working: modalità, vantaggi e casi di successo

Pubblicato da Salvatore Errante il 5-giu-2018 12.30.00

🕓 Tempo di lettura: 4 minuti

Secondo la normativa introdotta in Italia dal Decreto 81 del 2017, lo smart working è denominato lavoro agile. In generale, le persone tendono a riferirsi a questa modalità come “lavoro da casa”.

Non c’è dubbio che si tratti di un argomento molto dibattuto e che ha le potenzialità per trasformare il concetto di lavoro a cui siamo stati abituati.

Per questa ragione vogliamo provare a offrire una panoramica completa, parlando nelle prossime righe di:

  • Significato
  • Normativa
  • Diffusione
  • Vantaggi
  • Casi di successo

 

Read More

Argomenti: efficacia professionale, gestione risorse, produttività aziendale, smart working

Per migliorare la produttività serve essere multitasking?

Pubblicato da Salvatore Errante il 31-mag-2018 12.30.00

🕓 Tempo di lettura: 3 minuti

Nelle pagine di questo blog abbiamo ribadito in diverse occasioni come il multitasking, nell'accezione in cui lo intendiamo oggi ovvero la capacità di svolgere più attività contemporaneamente, sia in realtà più vicino allo switch-tasking che è invece l’abilità di spostarsi velocemente da un’attività ad un’altra. 

Oggi vedremo se si tratti effettivamente di una competenza utile a migliorare la produttività e vi daremo alcuni consigli per essere più efficienti.


Read More

Argomenti: prevenire lo stress, produttività aziendale, multitasking

Il ruolo della cultura organizzativa nella retention dei talenti

Pubblicato da Domenico Malara il 24-mag-2018 12.30.00

🕓 Tempo di lettura: 3 minuti

Il turnover dell’organico in azienda ha un costo notevole. Individuare, attrarre e trattenere talenti che condividono i valori e la cultura organizzativa certamente porta benefici tangibili nella creazione di un clima positivo nel quale è più semplice raggiungere gli obiettivi. Si tratta, tuttavia, di un processo lento e che richiede impegno da parte dei dipartimenti HR e dei responsabili dei team.

Soprattutto quando la società deve affrontare un cambiamento organizzativo, le persone e la loro condivisione della cultura ricoprono un ruolo essenziale nel successo delle nuove strategie. 

La cultura organizzativa è forse l’aspetto più importante nella retention dei talenti. Ma procediamo per gradi, prima di spiegare come diffonderla, proviamo a comprendere cosa sia.

 

Read More

Argomenti: benessere organizzativo, clima aziendale, cultura aziendale, retention dei talenti

L'impatto (dannoso) del multitasking sull'efficienza organizzativa

Pubblicato da Salvatore Errante il 22-mag-2018 12.30.00

🕓 Tempo di lettura: 3 minuti

La capacità di gestire più attività contemporaneamente e di fare fronte alle numerose distrazioni che email, telefono, chat e social network generano ogni minuto (se non ogni secondo) è un requisito fondamentale in moltissime organizzazioni aziendali.

Ma siamo certi che questo sia effettivamente ciò che viene definito multitasking?

E quali sono gli effetti di questa modalità di lavoro sull'efficacia professionale dei collaboratori e sull'efficienza organizzativa? Ne parliamo nelle prossime righe.

 

Read More

Argomenti: produttività aziendale, multitasking

Come coltivare una leadership forte all'interno dell'azienda

Pubblicato da Domenico Malara il 17-mag-2018 12.30.00

🕓 Tempo di lettura: 4 minuti

Alcuni tra i manager di maggiore successo del 20° secolo sono la dimostrazione di come si possa fare crescere la propria leadership all'interno dell’organico aziendale, rafforzando le proprie competenze e assumendosi sempre più incarichi di responsabilità.

Nelle prossime righe prenderemo in esame alcuni comportamenti efficaci che i manager, i responsabili di dipartimento e i vertici dell’impresa in generale possono adottare fin da subito per fare in modo che i loro collaboratori diventino, nell'immediato futuro, a loro volta leader di successo.

Read More

Argomenti: management, gestione risorse, empowerment organizzativo

Concentrazione e gestione del tempo in contesti di smart working

Pubblicato da Salvatore Errante il 15-mag-2018 12.30.00

🕓 Tempo di lettura: 4 minuti

Lo smart working consente ai collaboratori delle aziende che scelgono di attivarlo di svolgere le loro attività direttamente da casa o in mobilità grazie all'uso di dispositivi che li connettono all'ufficio. La flessibilità non riguarda più esclusivamente i manager o i commerciali che spesso si trovano fuori sede, ma coinvolge sempre più figure professionali, perché anche le attività amministrative e di routine possono essere serenamente gestite da remoto grazie alla tecnologia. In questi contesti, la gestione del tempo e la capacità di concentrazione ricoprono un ruolo più che mai centrale, per potere rispettare impegni, scadenze e mantenere (o possibilmente aumentare) la produttività.

Nelle prossime righe vi offriremo 6 suggerimenti per lavorare in modo efficace.

Read More

Argomenti: produttività aziendale, smart working, gestione del tempo

Industria 4.0: l'importanza delle persone nell'era dei robot

Pubblicato da Domenico Malara il 10-mag-2018 12.30.00

🕓 Tempo di lettura: 3 minuti

La cosiddetta Quarta Rivoluzione Industriale è una realtà ed è ormai una tendenza incontrovertibile. Miliardi di persone sono in un modo o nell'altro connesse a dispositivi digitali, i dati hanno più importanza che mai e la loro disponibilità, analisi e sfruttamento sono spesso la chiave del successo delle imprese. Intelligenza artificiale, robotica, automazione, machine learning e tecnologie mobile non sono solo delle idee futuristiche, ma rappresentano per molte aziende un supporto all'attività quotidiana.

Il valore delle persone, tuttavia, non diminuisce, anzi. Probabilmente assumerà nuove forme, ma la centralità delle risorse umane resta un punto fermo all’interno di un contesto così mutevole. Ne parliamo nelle prossime righe, con un’analisi di:

  • mentalità per cogliere le opportunità dell’Industria 4.0
  • Il rapporto tra persone e tecnologie

 

Read More

Argomenti: change management, paura del cambiamento, benessere organizzativo

Migliorare la produttività del lavoro: reattività VS proattività

Pubblicato da Salvatore Errante il 8-mag-2018 12.30.00

🕓 Tempo di lettura: 4 minuti

Quando si sente parlare di proattività del team, si tende ad associare questa competenza ritenuta fondamentale alla capacità di anticipare un problema o un’esigenza di business. A differenza della reattività che coincide con la velocità nel dare una risposta, spesso quindi basata sull'istinto e per questo non sempre efficace, la proattività è vista generalmente come una caratteristica positiva.

Ma queste definizioni sono corrette? Non del tutto, nell'articolo che segue proveremo allora a fare chiarezza sul significato di comportamento reattivo e proattivo, con alcuni consigli per migliorare la produttività del lavoro.

Read More

Argomenti: produttività aziendale, multitasking

Come migliorare la gestione del tempo allenando il focus

Pubblicato da Salvatore Errante il 3-mag-2018 12.30.00

🕓 Tempo di lettura: 4 minuti

La gestione del tempo è uno dei requisiti fondamentali per lavorare oggi. Nelle organizzazioni aziendali che adottano modalità di lavoro agile, lo smart working o che gestiscono le attività sulla base di obiettivi, sapere organizzare il proprio tempo è indispensabile per evitare di ritrovarsi con una mole di lavoro eccessiva a pochi giorni dalla scadenza.

Come fare? Occorre allenare alcune competenze e affrontare il lavoro con la giusta mentalità. Ne parliamo nell'articolo che segue.

Read More

Argomenti: produttività aziendale, multitasking, smart working, gestione del tempo