InsideOut Training Blog

4 consigli per guidare un cambiamento organizzativo

Pubblicato da: Salvatore Errante aggiornato il 31 marzo 2022
🕓 Tempo di lettura: 4 minuti

Le trasformazioni sono spesso indicate come una delle poche costanti della nuova normalità lavorativa, il contesto che identifica il post-emergenza pandemica ed è più simile a una realtà nuova che a un ritorno alla situazione precedente. Ogni processo di cambiamento organizzativo, per essere efficace e raggiungere gli obiettivi, non dovrebbe essere considerato come una reazione agli eventi, delegando ogni decisione all’HR, bensì un processo che supporti tutte le persone coinvolte, indicando loro il percorso da seguire.

Nell’articolo di oggi troverai quattro consigli dedicati ai manager e ai responsabili dei gruppi di lavoro per guidare con efficacia le persone in questo nuovo contesto in costante trasformazione.

Leggi l’articolo completo

Argomenti: coaching aziendale, change management, paura del cambiamento, empowerment organizzativo

Corsi di formazione aziendale: 5 nuovi aspetti da considerare

Pubblicato da: Domenico Malara aggiornato il 28 marzo 2022
🕓 Tempo di lettura: 4 minuti

Come la maggior parte degli aspetti legati alle nostre vite lavorative, la cosiddetta nuova normalità ha avuto un impatto anche sui corsi di formazione aziendale che, nel contesto post-pandemia, affrontano nuove sfide. Per superarle, sono emerse alcune tendenze che sembrano destinate a consolidarsi nel panorama HR.

Continua a leggere l’articolo di oggi per scoprire:

  • il ruolo centrale dei progetti di training nel contrastare la Great Resignation
  • i concetti di upskilling e reskilling
  • l’efficacia della formazione online
  • la modalità formativa in pillole
  • il focus sulla employee experience

Leggi l’articolo completo

Argomenti: formazione aziendale, coaching aziendale, training aziendale

Il legame tra benessere lavorativo ed engagement nelle aziende

Pubblicato da: Salvatore Errante aggiornato il 17 marzo 2022
🕓 Tempo di lettura: 4 minuti

In diverse organizzazioni, soprattutto dopo la pandemia, la dimostrazione di una reale attenzione al benessere lavorativo delle proprie persone è diventata centrale nelle strategie HR per:

  • il recruitment di nuovi collaboratori
  • la definizione della struttura manageriale
  • l’individuazione di benefit e premi
  • l’introduzione di nuovi modelli e strumenti di lavoro
  • la revisione della cultura aziendale

Nell’articolo di oggi, vedremo come valorizzare il benessere organizzativo per sostenere l’engagement dei collaboratori, aumentando la loro soddisfazione e fidelizzazione.

Leggi l’articolo completo

La comunicazione aziendale interna nel contesto post-pandemico

Pubblicato da: Domenico Malara aggiornato il 3 marzo 2022
🕓 Tempo di lettura: 5 minuti

Il mondo è cambiato in modo drastico con la pandemia e le organizzazioni non sono state esenti da trasformazioni: oltre alle modalità di lavoro, di vendita e di collaborazione, la comunicazione aziendale è una delle aree in cui sono necessari non pochi aggiustamenti, per andare nella direzione di una maggiore efficacia.

Se molte imprese hanno modificato come prima cosa le proprie strategie di comunicazione esterna nei confronti di clienti, nuovi potenziali collaboratori in fase di recruiting o stakeholder, è opportuno che venga dedicata la medesima attenzione anche alla comunicazione interna per mantenere elevato il livello di coinvolgimento. Nell’articolo di oggi, vedremo come aggiornare la strategia, adattandola a un contesto in costante evoluzione.

Leggi l’articolo completo

Argomenti: motivazione del personale, smart working, relazioni interpersonali, collaborazione in azienda

Leadership coaching: come formare i nuovi manager in azienda

Pubblicato da: Salvatore Errante aggiornato il 24 febbraio 2022
🕓 Tempo di lettura: 4 minuti

Le statistiche ci dicono che, entro il 2025, il 75% della forza lavoro sarà composto da Millennial, che insieme ai rappresentanti della Generazione X conquisteranno presto le posizioni manageriali oggi occupate dai Baby Boomer. Proprio come le persone, sono cambiate anche le modalità efficaci di formazione dei nuovi manager, che vanno sempre più nella direzione del leadership coaching.

Scopriamo di cosa si tratta e quali sono le caratteristiche di un progetto efficace, nell’articolo che segue.

Leggi l’articolo completo

Argomenti: coaching aziendale, formazione manageriale, leadership, management

4 consigli per l'approccio commerciale al cliente

Pubblicato da: Domenico Malara aggiornato il 17 febbraio 2022
🕓 Tempo di lettura: 5 minuti

Per essere efficaci, le tecniche di vendita – se possiamo continuare a definirle in questo modo – devono prevedere una ricerca preliminare, necessaria per qualificare i potenziali clienti, definire le loro esigenze e accertarsi che le soluzioni proposte siano allineate. Qual è l'approccio commerciale al cliente adatto a proseguire il processo senza risultare insistenti o invadenti? Come organizzare il contatto con i prospect, al telefono o per email?

Continua a leggere l’articolo per scoprire le nostre best practice!

Leggi l’articolo completo

Argomenti: vendita efficace, value selling, vendita consulenziale, corso di vendita

Perché è importante definire e comunicare i valori di un'azienda

Pubblicato da: Salvatore Errante aggiornato il 10 febbraio 2022
🕓 Tempo di lettura: 4 minuti

Qual è la prima cosa che ci viene in mente quando pensiamo a un’organizzazione? Un gruppo di persone che lavorano insieme al raggiungimento di obiettivi comuni fornendo prodotti o servizi per ottenere un profitto? La definizione è piuttosto centrata, ma qual è l’elemento che fa di un gruppo di persone una realtà unita e coesa? Cosa motiva le persone a raggiungere determinati risultati entro i tempi stabiliti, a mantenere alta la concentrazione e la produttività, allo stesso tempo rispettando l’etica professionale?

La risposta si trova nei valori di un'azienda. Scopriamo di più nell'articolo di oggi!

Leggi l’articolo completo

Argomenti: benessere organizzativo, cultura aziendale, raggiungere obiettivi, empowerment organizzativo

A cosa serve la formazione manageriale? Obiettivi e vantaggi

Pubblicato da: Domenico Malara aggiornato il 3 febbraio 2022
🕓 Tempo di lettura: 4 minuti

Le competenze giuste sono essenziali affinché i leader e i responsabili di un gruppo di lavoro siano in grado di creare le condizioni per aumentare l’efficacia delle loro persone e portare l’intera organizzazione al successo. Ma su quali capacità dovrebbe concentrarsi la formazione manageriale in un contesto, come quello attuale, caratterizzato da incertezza e cambiamento come costanti?

Nell’articolo di oggi, analizzeremo alcune delle tendenze destinate a consolidarsi nella formazione aziendale dedicata ai manager. Continua la lettura per saperne di più!

Leggi l’articolo completo

Argomenti: formazione aziendale, formazione manageriale, formazione comportamentale, management, smart working

4 best practice per migliorare la concentrazione

Pubblicato da: Salvatore Errante aggiornato il 27 gennaio 2022
🕓 Tempo di lettura: 4 minuti

Mantenere il focus su un’attività importante può diventare una vera sfida, soprattutto in un contesto che non fa che aggiungere distrazioni, come quello in cui ci troviamo a lavorare, in ufficio o a casa, senza particolari distinzioni.

È possibile migliorare la concentrazione nel mondo iperconnesso di oggi?

Per fortuna, sì! Quella di concentrazione è infatti una capacità mentale che può essere allenata e rafforzata, proprio come un muscolo. Scopriamo insieme alcune buone pratiche nell’articolo!

Leggi l’articolo completo

Argomenti: raggiungere obiettivi, produttività aziendale, multitasking, smart working, gestione del tempo

Leadership: caratteristiche e competenze indispensabili oggi

Pubblicato da: Domenico Malara aggiornato il 20 gennaio 2022
🕓 Tempo di lettura: 4 minuti

Come tante altre persone, i manager aziendali provano una serie di sensazioni considerate “difficili”, come la preoccupazione e la paura, protagoniste di questi tempi. All’interno di un’organizzazione, individuare strategie e buone pratiche efficaci per sentirsi a proprio agio (anche con le emozioni negative) è fondamentale, sia per gestirle a livello individuale, sia per riconoscerle nei collaboratori e supportarli. Quali sono le competenze necessarie oggi e le caratteristiche di una leadership che sia adatta al complesso momento che stiamo attraversando? Scopriamolo nell’articolo di oggi!

Leggi l’articolo completo

Argomenti: clima aziendale, leadership, management, intelligenza emotiva

Content not found