InsideOut Training Blog

Come ottenere il massimo ROI da un'attività di team building aziendale

Pubblicato da: Domenico Malara il 29.11.2018
Domenico Malara
Mi trovi su:

team building aziendalePerché molti degli eventi di team building aziendale vengono considerati una perdita di tempo e di denaro? Spesso i partecipanti percepiscono queste attività come superficiali e ludiche, delle piccole vacanze dalla quotidianità lavorativa. Per le aziende, le motivazioni sono diverse e senza dubbio le intenzioni di partenza sono le migliori, tuttavia non sempre quelli che sembrano risultati ottimali durano nel tempo, scemando insieme all'entusiasmo.

A seguire, alcuni consigli per ottenere il massimo ROI dall'evento.

 

 

Perché si sceglie di investire in un’attività di team building aziendale?

 

Gli eventi di team building aziendale vengono organizzati con l’obiettivo principale di creare relazioni più efficaci tra colleghi di lavoro, rafforzando lo spirito di squadra e migliorando la collaborazione sia tra le persone che tra i dipartimenti.

Nel corso delle attività, che si tratti di suonare uno strumento come in un’orchestra o di imparare la danza maori, c’è chi si troverà a proprio agio e sentirà di essere più vicino ai propri colleghi e chi invece proverà vergogna e imbarazzo, amplificando la distanza rispetto agli altri. Anche nel primo caso, però, non è così scontato che la sensazione di fare parte di un gruppo affiatato superi le pressioni tipiche dell’ambiente di lavoro.

L’esperienza metaforica può aiutare decisamente a identificare quei comportamenti che minano l’efficacia del gruppo di lavoro, ma perché si concretizzino i risultati e questi durino a lungo, c’è bisogno di alcuni elementi fondamentali.

 

New Call-to-action

 

Innanzitutto, va chiarito un concetto fondamentale. Prima di provare a rafforzare la collaborazione, bisognerebbe lavorare sulla motivazione dei singoli. Quindi, se il team building aziendale è già in programma, sarebbe bene che ciascun responsabile di dipartimento condividesse con i partecipanti gli obiettivi dell’evento, aiutandoli a liberarsi da ogni preconcetto, ad avere fiducia nella riuscita dell’attività e a non sentirsi in alcun modo in difetto.

A proposito di obiettivi, l’azienda che sta valutando di organizzare il team building deve essere consapevole di dovere condividere, con la società di formazione che lo gestirà, i risultati che si vogliono raggiungere.

Proprio come l’incremento delle performance, del fatturato e delle vendite, anche la collaborazione può essere un obiettivo misurabile e perciò raggiungibile. Anche in questo caso il dialogo con i collaboratori si rivela essenziale.

 

Perché la collaborazione è importante
per raggiungere gli obiettivi di business?

 

Perché nelle organizzazioni aziendali di oggi, è importante che ognuno si assuma la responsabilità rispetto al proprio ruolo, che conosca quello degli altri e che sappia di potere fare affidamento. Aldilà dei compiti, assegnati all'una o all'altra persona, quando ogni componente del gruppo di lavoro sa di potere chiedere aiuto e ha fiducia nei colleghi, ogni ostacolo potrà essere superato agilmente.

La condivisione di obiettivi, la definizione dei ruoli e l’assunzione di responsabilità sono tra gli elementi che contribuiscono maggiormente all'incremento delle performance.

team building aziendale

Tornando all'organizzazione dell’evento di team building, dopo l’analisi della situazione, la definizione dei risultati desiderati e la condivisione delle aspettative tra manager e partecipanti, nella scelta del fornitore è il suo metodo a ricoprire un’importanza fondamentale.

Il metodo non è tanto l’attività scelta (ad esempio cooking game, esperienza outdoor, musica e teatro), quanto la metafora che il trainer sceglie di usare per riportare la collaborazione del gruppo anche al quotidiano lavorativo.

Per fare ciò, occorre stabilire un giusto equilibrio tra azione e riflessione, dove i partecipanti osservano da un punto di vista diverso il loro comportamento, non sentendosi giudicati, ma guidati verso l’efficienza.


 

Attraverso la guida di un partner di formazione affidabile, il team building sarà un’esperienza davvero indimenticabile, capace di contribuire all'incremento delle performance individuali e aziendali.

Per conoscere il metodo innovativo di InsideOut che consente ai partecipanti di vivere in prima persona l’esperienza di apprendimento e mantenere e sviluppare nel tempo le competenze acquisite, prenota una demo personalizzata e gratuita cliccando qui sotto.

 

New Call-to-action

 

Argomenti: team building, formazione esperienziale, outdoor training